I virus si combattono su facebook con un'app

virus ricerca facebook
Un'applicazione per poter studiare l' evoluzione di un virus tra la popolazione mondiale e poter capire i meccanismi di infezione .

Se forse la sars, la suina, l'aviaria e altre malattie avessero avuto il supporto di facebook e de social network le cose sarebbero andate diversamente.

E' questo quanto afferma uno studioso di tel aviv, che grazie ad un'app su facebook cerca di studiare i meccanismi di infezione dei virus.

I virus si infettano tra persone con relazioni sociali e facebook potrebbe aiutare gli scienziati a capire tali meccanismi .

Ovviamente ci sono difetti in questo modus opeandi: il virus muta e non tutte le persone reagiscono allo stesso modo.
E' comunque un buon avvio per lo studio...

Lovepedia sito incontri e amore online come Badoo

lovepedia
Lovepedia è un servizio internet che consente agli utenti iscritti di conoscere persone online e di organizzare appuntamenti online e incontri online.

L'iscrizione a Lovepedia è molto semplice e va fatta tramite l'home page del servizio. Una volta iscritti potrete fare alcune operazioni come:

- inserire una foto del profilo
- votare con un voto da 1 a 10 le altre persone sia uomini che donne
- i voti faranno alzare o diminuire il "valore" del profilo
- mandare messaggi a persone e fare nuove conoscenze
- creare foto e video da rendere pubblici

Il funzionamento di questa specie di chat online è molto simile a quella di un social network a noi molto noto: badoo. Con qualche modifica però , che si capisce fin dal titolo del servizio...

Puffi su Facebook : il gioco facebook The Smurfs & Co

The Smurfs & Co
Mentre the sims social raggiunge una quota di utenti davvero pazzesca, si fa avanti un nuovo gioco facebook che nelle ultime ore è arrivato a quasi 8 milioni di utenti, un pò meno della metà di the sims.

Di cosa stiamo parlando? Parliamo del gioco facebook dedicato ai puffi, il cartone animato che molti di voi avranno visto da bambini. Il nome del gioco è The Smurfs & Co ed è stato creato in occasione del film in 3d dei puffi.

Mentre si vede un'ascesa clamorosa di questi 2 giochi facebook, sembra che i vecchi giochi social come farmville e cityville siano destinati a perdere utenti come molti altri giochi della zynga.

Su facebook è battaglia anche tra le case di giochi online!

Facebook Deals e Facebook Places chiudono

Facebook Deals Facebook Places
Una grande notizia da parte di facebook . E per grande non si intende certo buona.

Mark Zuckerberg, ceo di facebook, ha annunciato la chiusura di 2 importanti servizi del social network nelle prossime settimane.

Parliamo di facebook deals e facebook places.
Il primo servizio era stato aperto solo 4 mesi fa ed era destinato a fare concorrenza a leader nel settore come groupon.
La chiusura è dovuta sostanzialmente ad uno scarso coinvolgimento degli utenti del social nell'iniziativa.

Per quanto riguarda places, la notizia è ancora in bilico. Tuttavia dopo che foursquare ( il primo a lanciare un servizio basato sulla geolocalizzazione) ha deciso di darsi una spolverata facebook potrebbe aver pensato di cambiare rotta.

Le nuove idee per il social blu sono state proposte qualche giorno fa e riguardano principalmente foto e privacy.
Novità facebook

Social network per Mac con Social lite

social network apple
Avete un account facebook, un account twitter, un profilo su google+, uno su linkedin, un profilo su badoo e uno su myspace?

Insomma siete iscritti ad una marea di social network e non sapete come gestire tutti i vostri account contemporaneamente?
Se siete degli utenti windows potete utilizzare il seguente programma per avere più social network. Come fare se si ha un mac?

Per risolvere questo problema c'è social lite! Social Lite vi consente di gestire con una semplice interfaccia grafica tutti i social network che volete sul vostro mac.

L'applicazione scaricabile dall'apple store , vi permetterà di accedere a facebook,twitter e gli altri social dal desktop e di gestirli nello stesso momento!

Baci sul social network con un dispositivo usb

trasmission device
Spesso molte delle invenzioni e delle creazioni non sono così utili come sembrano, ma possono rivelare inaspettate conseguenze e sensazioni.

E' l'esempio del trasmission device sviluppato negli ultimi tempi da un team di ricercatori del laboratorio di kajmoto . Che cos'è il trasmission device e cosa ci consente di fare? Cosa c'entra con i social network soprattutto?

Partiamo dall'inizio. Il trasmission device è un dispositivo sviluppato originariamente per ampliare e migliorare le conoscenze sui dispositivi tattili. Una delle sue più interessanti applicazioni è quella di poter mandare un bacio tramite il dispositivo ad un'altra persona distante che possiede un pc e il dispositivo collegato tramite usb( deve essere ovviamente installato un driver).
Il bacio viene percepito dall'altra persona molto accuratamente proprio come se fosse vero.

L'applicabilità di un dispositivo del genere ad un social network è a dir poco "enorme". Basta pensare a facebook e twitter, ma in particolare al primo. Quanti ragazzi su facebook e ragazze su facebook acquisteranno un dispositivo del genere?

A nostro parere potrebbero essere in milioni, dato che potrebbe facilitare di molto i tentativi di conquista sul social network.

Sebbene sia ancora lontano dalla sua entrata nel mercato, il dispositivo sembra quasi pronto. Devono essere aggiunte solo alcune modifiche per rendere il bacio ancora più reale ( come respiro e sensazione di bagnato sulle labbra):

Fanatiks: il social network sullo sport

social network sport
Ci sono tantissimi social network che sono nati nell'ultimo anno: ci sono quelli dedicati agli animali ( social network animali) , quelli dedicati alla cucina ( social network cucina) e tanti altri ancora.

Oggi parliamo di un social network dedicato allo sport, ma non ad uno in particolare a tutti gli sport: calcio, basket, golf, pallavolo, atletica, nuoto, lotta, motori etc.

Il suo nome? Fanatiks. Con una semplice iscrizione, il social network che per ora è solo in inglese o spagnolo, vi permetterà di seguire i vostri atleti preferiti fornendovi notizie e permettendovi di commentare e di scambiare opinioni sullo sport.

Una divisione per sport vi faciliterà l'individuazione dei contenuti che vi interessano e vi permetterà di parlare liberamente di sport.

Il numero di iscritti maggiore è ovviamente per il calcio, sport seguitissimo in tutto il mondo.

Modifiche Facebook su foto e chat

Modifiche Facebook

Nuove modifiche in arrivo per facebook per quanto riguarda la visualizzazione di foto e immagini sul social e per quanto riguarda la chat facebook.

Partiamo dalle foto. Le modifiche essenziali alle foto facebook che verranno applicate tra qualche settimana su tutti i profili sono le seguenti:

- Sfondo bianco durante la visualizzazione delle foto che sostituirà lo sfondo nero

- Maggiore risoluzione che passerà quasi a 1000 pixel rispetto agli attuali 720, permettendo una visione più lineare e nitida delle fotografie.

- Caricare le immagini su facebook richiederà meno tempo

Per quanto riguarda la chat facebook più volte modificata quest'anno, la novità riguarda l'inserimento delle principali azioni dei nostri amici sulla schermata della chat in alto.

Una sorta di serie di notifiche in tempo reale che ci aggiornano sugli ultimi movimenti dei nostri amici facebook. Novità che, annunciamo, potrebbe non essere gradita a tutti...

Uragano Irene terrorizza su facebook e twitter

uragano Irene
L'uragano Irene che potrebbe colpire anche la città di New york terrorizza in molti sui social network come facebook e twitter.

Nelle ultime ore i messaggi che riguardano l'uragano e i tweet sui possibili metodi e strategie di evacuazione sono stati moltissimi.

Il popolo dei social network non sa come comportarsi davanti a quest'evento, se evacuare o meno la grande mela.

C'è però un interessante statistica : gli utenti facebook che sono direttamente interessati dall'uragano ( e quindi principalmente abitanti di new york) hanno quasi tutti deciso di evacuare la città mentre quelli di twitter sono molto indecisi.

Sperando che l'uragano non causi più vittime, c'è da dire che tra qualche ora si potrà assistere ad un vero e proprio fenomeno di panico sui social network in questione.

Mantenere la calma e prendere la decisione più opportuna con le mille opinioni diverse tra tv e social network potrebbe rivelarsi davvero un'ardua impresa.

Foto shock su facebook sudafricano con bambino nero

foto shock facebook
Davvero scandaloso e fuori dal normale, un'offesa al genere umano e al mondo intero.
E' con questi pensieri che vi vogliamo mostrare una foto shock che ha fatto in poche ore il giro del mondo.

Si tratta di un sudafricano che si fa chiamare eugene terroblanch, sostenitore delle forze di estrema destra in sudafrica che vogliono il ripristino della supremazia bianca nella Nazione.

Il sudafricano che potrebbe avere un nome falso su facebook ( richiama un leader di estrema destra dell' afrikaaner) è già indagato dal tribunale .

Il motivo? La foto che è sopra ovviamente. Lui sopra un bambino nero che sembrerebbe stato ucciso proprio da lui e con una faccia contenta. Vi ricorda qualcuno? (Strage di oslo)

Sta di fatto che anche facebook si è mobilitato per eliminare al volo la foto dal social.
Le indagini continuano.

Recuperare cronologia facebook : trucco facebook

cronologia facebook
Spesso capita di chattare su facebook con qualche persona e di avere necessità di riavere la conversazione effettuata tramite la chat facebook.
Nasce quindi l'esigenza di trovare un metodo per poter riottenere e recuperare la cronologia facebook e in particolare la cronologia della chat di facebook.

Come si può fare? Esiste un trucco facebook che ci consente di riavere una conversazione facebook che abbiamo cancellato?

Per riottenere tutta la cronologia delle chat che magari si sono cancellate sul social, si può utilizzare un codice javascript.

Per prima cosa otteniamo l'id dell'amico facebook: per farlo ( anche nel caso l'amico abbia un nick facebook), andate nella pagine degli amici su facebook, selezionate "mostra tutto" e copiate il link del profilo dell'amico interessato.
L'id è il numero che compare nell'url del profilo facebook.

Copiatelo e sostituitelo nel seguente codice che dovete avviare successivamente via web.


Accedere a Google Plus senza invito

google+ iscrizione

Tempo fa avevamo scritto un post dove offrivamo degli inviti gratuiti per poter partecipare a google plus, il social network di google che a breve raggiungerà la soglia di 30 milioni di utenti attivi.

Essendo in fase beta google ha deciso di invitare poche persone sul social network e di gestire il sistema dell'iscrizione al social network google plus tramite il sistema degli inviti.
Ma esiste un metodo alternativo?
E' possibile iscriversi a google+ senza avere un invito?

Poichè gli utenti che richiedono l'invito sono sempre in numero maggiore google ha messo a disposizione degli utenti che possiedono un google account, il sistema di iscrizione tradizionale.

Come funziona? Vi basterà accedere alla pagina iscrizione google+ e inserire i vostri dati.

In poco tempo potrete iniziare ad usare il social e confrontarlo con facebook, twitter, myspace e badoo!

Mille Miliardi di pagine viste su facebook: superato youtube

pagine viste su facebook
Numeri sempre maggiori per facebook che qualche mese fa aveva avvertito un leggero calo nelle visite e nelle iscrizioni facebook.

La news sul social blu riguarda le pagine viste ogni mese. I numeri pubblicati sono davvero spaventosi e facendo qualche piccolo conto ci si può rendere conto della potenza di questo social network, che è a tutti gli effetti entrato nella vita quotidiana di ogni persona.

Mille miliardi circa le pagine viste ogni mese sul social dagli utenti, molte in più rispetto a quelle di youtube e msn.
Incredibilmente alto è anche il tempo su facebook trascorso ogni giorno, anche se come sempre si tratta di una media non ponderata.

Anche wikipedia che aveva un buon ranking come pagine viste , si è vista superata da facebook ( ricordiamo che wikipedia è l'unico dei superservizi a mantenersi senza pubblicità).

Facebook Update Your status: tanti status facebook

facebook update your status
Pubblicare post, condividere musica, condividere link, caricare immagini e condividere foto, sono solo alcune delle opzioni che facebook ci consente di svolgere sul nostro profilo.

Molti utenti amano però condividere status facebook, dove descrivono la loro giornata, qualche evento o mostrano il loro punto di vista su un argomento.

E' possibile personalizzare gli status facebook?

Grazie al servizio web facebook update your status, potrete divertirvi e far divertire i vostri amici con degli status facebook molto divertenti.

Potrete infatti ingannare i vostri amici e aggiornare il vostro status facendo credere a tutti di essere in un luogo.

Potrete scegliere tra tanti status facebook e anche dove pubblicare il risultato finale.

Ignorare amici su google plus: news

ignora amico

Novità importanti anche per google plus , il social network con oltre 25 milioni di utenti ( utenti google +).

La news che riguarda il nuovo social di Big G , è relativa all'introduzione di una nuova funzione tra le opzioni del social.

Su google plus infatti era possibile bloccare un amico , impedendogli in tal modo la comunicazione con il nostro contatto, visualizzazione di post e contenuti su google + e ovviamente l'esclusione dalle cerchie di amici, punto di forza di google plus.

Essendo però una funzione che molti hanno definito "drastica", google plus ha ben pensato di inserire la funzione "ignora amico". Le differenze con la funzione blocca amico?

La funzione ignora consente all'utente di vedere i nostri contenuti condivisi sul social e comunque di interagire con noi; tuttavia viene escluso dalle cerchie di amici.

C'è ancora tanto lavoro da fare per google con il suo social. Impostazioni e condivisione vanno migliorate, ma può comunque far leva sul punto forte delle videochiamate di gruppo.

Denunciato per video e immagini hot di ragazze facebook

facebook hot hard

Su facebook e sui social network non sempre si incontrano persone per bene che vogliono solo avere nuovi amici e fare nuove amichevoli conoscenze.

E' il caso di uno studente di 19 anni , denunciato ai carabinieri da una ragazzina .
Il ragazzo chattava con ragazze su facebook e su msn di 14,15 anni e le convinceva a posare nude tramite la webcam.

Lui filmava tutto scattava foto e insisteva con il tempo per avere un rapporto sessuale con le ragazze. Numerosi ricatti venivano fatti e le vittime aumentavano giorno dopo giorno.

Tuttavia una ragazza messa alle strette e minacciata con una rivelazione delle foto hard online, ha denunciato tutto ai carabinieri con l'aiuto delle proprie amiche e della famiglia.

Tuttavia i rischi corsi sono stati molto alti e questo potrebbe non essere un caso isolato...attenzione!

News Twitter: nasce la foto gallery

news twitter
Twitter sempre più simile a facebook. Come già in passato vi avevamo annunciato, sembra questa l'opinione più forte della critica per quanto riguarda il social network twitter.

Twitter che nasce come un social alternativo si sta cercando di adattare ai nuovi ritmi e schemi del social di maggior successo e fama mondiale: facebook.
In che modo ? Perchè soprattutto?

La news twitter che conferma questa ipotesi riguarda l'introduzione di una foto gallery all'interno delle funzioni del social ( non fornita cioè da terze parti).

La galleria fotografica su twitter consentirà agli utenti di visualizzare foto relative ad ogni tweet e di caricare fino ad un massimo di 100 immagini sul social.

Per il momento non è disponibile su tutti i profili di twitter la nuova funzione , ma sarà integrata completamente a breve.

Passiamo ora al perchè. Perchè imitare facebook?
Le risposte possibili sarebbero molte ma un'ipotesi suggestiva può essere questa: twitter teme prima che facebook il nuovo social google + e la ripresa di myspace.

Dato che le novità più apprezzate in ambito social riguardano i contenuti multimediali , giochi e applicazioni, è stato inevitabile aprire il social a questa nuova prospettiva.

Inoltre a supporto di questa teoria c'è l'evidente questione di indirizzare il traffico degli utenti che utilizzano terzi per caricare video su twitter e foto su twitter.

Vedere film su facebook con l'app Miramax

miramax facebook
La grande azienda cinematografica miramax ha deciso di sfruttare al massimo le innovazioni del social network facebook e di proporre dei film in streaming su facebook.

Grazie all'applicazione facebook della miramax sarà possibile vedere direttamente sulle pagine del social, i film classici più belli come pulp fiction e nuovi film come "non è un paese per vecchi" dei fratelli coen.

I film che è possibile vedere in streaming per il momento sono circa 20, ma il numero dei film e filmati della miramax in streaming su facebook aumenterà nei prossimi giorni.

Intanto l'app fa molto successo negli USA e inizia a raccogliere una buona fetta dei 750 milioni di utenti facebookiani.

Inoltre miramax spera di arrivare ad almeno 50 milioni di fans dato che questo è il numero di utenti che ha citato almeno una volta una frase dei film prodotti dalla casa cinematografica.

MySpace 3.0 contro itunes, vevo e spotify

myspace 3.0
Myspace è stato recentemente acquistato da un'azienda di pubblicità chiamata specific media e in parte dal cantante justin timberlake, che come ricorderete ha puntato molto sulla ripresa del social musicale.

Myspace che attualmente conta un numero di utenti attivi di 70 milioni ( la maggior parte però è negli USA), sarebbe pronto al rilancio del servizio con numerose novità.

Obiettivo principale sarà il mantenimento dei 70 milioni di utenti attivi , mentre tra gli altri obiettivi c'è una competizione contro i principali portali rivali quali itunes, vevo e spotify.

Un obiettivo difficile da raggiungere per myspace che forse è stato per troppo tempo escluso dalla lotta per il social network più famoso e troppo tempo lontano dai grandi cambiamenti sia di facebook che dei portali come vevo e youtube.

Se il rilancio di myspace 3.0 andrà a buon fine sarà una vera e propria impresa.

Ubriachi foto su facebook, twitter e badoo

foto ubriachi

Una statistica condotta dalla drinkaware , azienda britannica, sui social network facebook, twitter e badoo ( i social in cui le foto hanno un ruolo maggiore), ha portato a risultati davvero imprevedibili.

Sarebbero quasi il 33 % gli utenti che sono stati sorpresi in foto facebook, foto twitter o foto badoo , completamente ubriachi.

Molti di loro , secondo quanto riportato dalla drinkaware, non fanno regolarmente uso di alcool , ma si sono comunque vergognate delle foto e immagini condivise in rete.

Insomma ci si può rovinare anche una reputazione per una finta sbronza dato che in pochi secondi il tutto viene rivelato ai servizi social.

Ciò che più fa pensare è che la fascia di età intervistata è tra i 18 e i 24 anni.

Cambiamenti facebook in arrivo: tag, profilo e privacy

facebook cambiamenti
Raramente il social network in blu , facebook, ci ha abituato a dei cambiamenti improvvisi sia per quanto riguarda la privacy facebook sia per quanto riguarda l'intera struttura e organizzazione del social network di zuckerberg.

Il creatore di facebook ha annunciato però nel corso di questa settimana una grande rispolverata per facebook con l'arrivo di numerose funzioni nuove, alcune per tutelare la protezione degli utenti che sono soliti navigare su facebook , altre riguardano invece nuove funzioni del social e cambiamenti di grafica.
Quali sono queste news facebook ? Quali cambiamenti arriveranno?

Ecco 5 modifiche che facebook si appresta a fare:

1) Maggiore privacy e semplicità nella gestione della privacy per ogni profilo.
Questo punto è molto sentito dagli utenti, soprattutto quelli meno esperti di facebook, che provano difficoltà a modificare le impostazioni facebook tramite i vari pannelli.
Grazie all'introduzione di un pulsante "approve all posts" potremo gestire al meglio i contenuti da far visualizzare agli utenti che vedono il nostro profilo.

2) Approvazione dei tag facebook

Ogni tag facebook avrà bisogno dell'approvazione di ogni utente per poter essere autorizzato e pubblicato sul social.

3) Introduzione delle cerchie di amici come google plus

Una funzione che facebook ha preso da google plus, consentirà di dividere in circles( cerchie di amici) i vari contatti per una gestione semplificata.

4) Anteprima del profilo facebook

Ogni utente avrà la possibilità di vedere in anteprima il proprio profilo così come viene visualizzato dagli altri utenti del social. Ottimo strumento per i perfezionisti .

5) Miglioramento del servizio di geolocalizzazione di facebook places.

Come eliminare notifiche facebook definitivamente

eliminare notifiche facebook
Le notifiche su facebook sono un ottimo metodo per poter avvisare gli utenti degli aggiornamenti facebook che riguardano pagine facebook, gruppi facebook , commenti sulla bacheca e tag facebook che interessano ogni singolo utente.

Tuttavia spesso arrivano così tante notifiche che risulta quasi impossibile poterle gestire tutte. Senza parlare del fatto che molte non servono a molto.

Ecco quindi una mini guida per facebook che vi consente di disattivare ed eliminare definitivamente tutti i tipi di notifica da voi scelti.

Come si fa?

Accedete a facebook con le vostre credenziali , e recatevi in account ==> impostazioni account e poi in notifiche.

Ora non vi resta che deselezionare gli eventi per cui non volete essere "notificati" da facebook e salvare il tutto!

Amici connessi in chat su facebook

Amici chat facebook
La nuova chat di facebook ,come abbiamo più volte segnalato , non è apprezzata da tutti.

Uno dei motivi che fanno preferire agli utenti la vecchia chat facebook o altri servizi di chat , è che la nuova funzione della chat non consente di vedere solo i propri amici online su facebook, ma tutti gli amici anche quelli non connessi con cui abbiamo avuto più discussioni.

Se da un lato questa disposizione semplifica molto l'invio di messaggi e email su facebook, può risultare noiosa se si hanno molti contatti su facebook.
Esiste quindi un trucco per facebook che ci consente di vedere solo gli amici connessi in chat?

Niente di più semplice... Scaricate fb chat bully, un plugin per firefox e chrome, e installatelo sul pc.
Avviatelo e modificate le impostazioni deselezionando l'opzione di vedere tutti gli amici anche non connessi.

Avviate la home facebook e aprite la chat. Gli amici che visualizzerete saranno solo quelli in linea.

Jorge Luis Borges festeggiato con logo google

jorge luis borges
Google ha deciso di festeggiare oggi il 112esimo anniversario della nascita di jorge luis borges, uno dei più grandi scrittori mai esistiti e sicuramente punto di riferimento per molti amanti della cultura del ventesimo secolo.

Il logo google disegnato per celebrare l'artista è proprio caratteristico dell'ambiente fantastico e a volte mistico che borges crea in molti sei suoi libri di maggior successo tra cui l'aleph o nelle sue poesie.

Le due "o" della scritta google sono realizzate con dei ponti, mentre si vede il poeta borges vestito di nero con un bastone.

Anche il popolo dei social network ha deciso di festeggiare borges con link facebook e frasi facebook.

Ecco alcune delle più belle citazioni di borges:


Il gran mattino reca l'illusione di un inizio.

Ho commesso il peggior peccato che si possa compiere: non sono stato felice!

L'arte vuol sempre irrealtà visibili.
Il vantaggio di avere degli imitatori è che alla fine essi operano una guarigione di te stesso.

Gelosia e amanti su facebook e social

Gelosia facebook
Qualcuno ha definito facebook "un pericoloso strumento che può mettere in serio pericolo le relazioni tra le coppie".

Ed oggi parliamo proprio di questo, ossia se facebook può essere e come fonte di gelosia tra due fidanzati e come possa creare difficoltà tra coppie di ragazzi e ragazze poco fiduciosi.

Ebbene si perchè di fiducia si tratta prima che di tradimento in rete. Una ricerca ha infatti rivelato che gli utenti su facebook sono tendenzialmente pià inclini a fenomeni di gelosia così come sono più inclini a chiedere ed organizzare appuntamenti online e fidanzamenti online.

Cercare nuove ragazzi online o ragazze online è un fattore che non deve essere sottovalutato e che potrebbe essere alla base dei numerosi tradimenti via web che stanno avvenendo negli ultimi tempi.

Tuttavia l'importante è sempre avere fiducia nel proprio partner e di non farsi condizione troppo da status facebook e messaggi su facebook , spesso a doppio senso.

Vedere tv in streaming su facebook: tv Dream app

tv in streaming
Molti dei lettori che ci seguono costantemente saranno abituati a vedere la tv in streaming sul web e a vedere film in streaming in rete.
Ma è possibile anche sui social network e in particolare su facebook vedere la tv in streaming?

Grazie ad un'applicazione per facebook chiamata tv dream app, possiamo vedere finalmente tutta la tv che vogliamo su facebook in streaming.

I canali tv proposti dall'applicazione tv dream sono tutti gratis e non ci sono canali a pagamento per cui bisogna utilizzare i crediti facebook.

Già esisteva un servizio simile per lo streaming video proposto da facebook, facebook live, ma i video proposti in streaming non avevano nulla a che fare con la tv di tv dream!

The Sims social gioco free per facebook

The Sims social
Tempo fa verso giugno vi avevamo annunciato la possibile entrata in scena di un grande gioco , che ha appassionato numerosi utenti dei giochi del pc, the sims sul social network in blu, facebook di mark zuckerberg.

Erano soltanto voci, ma da una settimana the sims social è una vera e propria realtà di facebook.

Il gioco facebook the sims è stato da subito celebrato da tutti e giocatissimo, tant'è che sono già 5 milioni gli utenti attivi del gioco.

Il gioco che è stato sviluppato dalla electronic arts , sembra però avere alcuni problemi di funzionamento ed è ora in fase di manutenzione.

Ma cos'è the sims social?

Questo gioco gratis facebook consente agli utenti di creare un proprio avatar e di vivere una vera e propria seconda vita in rete , potendo creare una famiglia e avere relazioni di ogni tipo.
Ecco un video illustrativo del gioco.

Ritrova i genitori su facebook dopo 47 anni

adottata facebook

Il Mondo non è così grande forse , oppure è facebook che lo rende così piccolo.
Facebook permette di "ridurre" le distanze reali della vita e di poter incontrare almeno in chat o in videochat persone che non vedevamo da anni.

E' ciò che è successo ad una donna di 47 anni maria lucia zampiero, che dopo aver cercato per anni in tutta italia la sua madre biologica l'ha finalmente ritrovata sul social di zuckerberg.

Ma le sorprese non sono finite: la donna ha scoperto di non essere mai stata abbandonata dai propri genitori naturali.

Insomma facebook può regalare oltre ad una nuova vita virtuale anche una seconda vita reale...

Trending topics di facebook come su Twitter

Trending topics facebook
Nuove funzionalità per facebook sono state introdotte in questi giorni e alcuni utenti hanno già avuto modo di sperimentarle in anteprima.

In particolare c'è una grande news facebook che riguarda la struttura dei post della home facebook. Di che si tratta?

Parliamo della funzione trending topics che in un certo senso facebook ha emulato da twitter. La funzione facebook trending topics consente agli utenti di visualizzare nella bacheca del social network i post che sono commentati e visualizzati dai nostri amici in questo momento.

Quindi alla classica visualizzazione dei post viene sostituita la visualizzazione dei post più aggiornati. Da un lato potrebbe risultare una buona innovazione per una migliore visualizzazione dei contenuti del social , dall'altro potrebbe complicare la vita a coloro che vogliono visualizzare solo gli ultimi post come al solito e che hanno ancora poca confidenza con facebook.

Vaticano pagaci tu la manovra finanziaria : il gruppo facebook contro la Chiesa

Vaticano pagaci tu la manovra finanziaria
Un'estate davvero infuocata questa del 2011 tra crisi finanziaria, segreti della casta politica rivelati, guerre in libia, siria e altri paesi etc.

Ma ciò che colpisce maggiormente è sempre quello che ci è più vicino e nel caso degli italiani la crisi finanziaria e la manovra finanziaria per poter mettere in bilancio il debito pubblico.

Su facebook gli utenti di facebook italia sono davvero scontenti della manovra e delle misura adottate. Tale disagio si è fatto sentire in particolar modo con la creazione di un gruppo contro il vaticano e i privilegi di questa vera e propria casta, che secondo il parere di molti, paralizza l'economia italiana e chiede uno sforzo economico eccessivo alla nazione.

Il gruppo facebook fondato qualche giorno fa e intitolato Vaticano pagaci tu la manovra finanziaria, conta già 100mila fans e non smette di espandersi.

Di cosa parla il gruppo? Di tutti i privilegi della chiesa cattolica come l' 8 per mille, ici e ires che non vengono pagati e in particolare il possesso del 25 % del patrimonio immobiliare italiano.

Gli indignati si scagliano duramente contro la chiesa chiedendo di fare insieme uno sforzo e di non rimanere in disparte vivendo sulle spalle degli altri.
Ma gli interessi che legano il vaticano sono più che economici...

Like button di facebook non è legale in Germania

like button facebook
News facebook dalla germania ... e non buone per il social network più famoso del Mondo.

In germania si è infatti alzata una forte opposizione ad alcune delle funzioni facebook in particolare il like button( mi piace facebook).

Il pulsante che consente di esprimere apprezzamento per un contenuto e di pubblicarlo sul social network è stato davvero messo al bando in uno stato del nord della germania .

Il motivo? Il like button di facebook viola la privacy, argomento molto caro al popolo tedesco, e tiene traccia di molte azioni e movimenti su facebook.

Niente paura di ban per il momento per i siti che integrano questa funzione facebook in germania: avranno circa 3 mesi di tempo per eliminare dai loro articoli il pulsante di condivisione.

Una riflessione su questo fenomeno va fatta: con questa presa di posizione condivisa da molte persone, la germania decide in effetti di dare un forte rifiuto alla community facebook e di proteggere prima di tutto la privacy dei propri utenti.

Una scelta saggia secondo molti... ma non tutti.

Migliori amici di facebook rivelati da un'app

Migliori amici facebook

Vi siete mai chiesti quali sono i vostri migliori amici su facebook? Quali sono i contatti facebook con cui interagite con più frequenza e con cui vi scambiate maggiormente opinioni e informazioni?

Ci sono alcune app diventate famose nell'ultimo periodo sul social, che consentono tramite dei semplici ma efficaci algoritmi di decretare i vostri migliori amici su facebook.

Le interessanti rivelazioni di questa app, che nell'algoritmo tiene conto principalmente delle interazioni su facebook con altre persone ( sostanzialmente analizza tutte le pagine dei dettagli amicizia facebook), sono davvero molte.

Tra tutte le novità delle applicazioni che consentono di vedere gli amici facebook migliori, c'è che quasi mai coincidono con quelli della vita reale.

Un fattore da non sottovalutare poichè mostra chiaramente come molti utenti scontenti della vita reale si dedichino a nuove conoscenza online sui social network.

Le 2 app facebook per i migliori amici sono:

Eventi facebook sincronizzati con Google Calendar

facebook Google Calendar

Per la serie di guide facebook che vi proponiamo ecco un'interessante post utile a tutti gli utenti che gestiscono su facebook numerosi eventi e serate, o che hanno necessità di ricevere delle notifiche per eventi e serate.

La guida di oggi ci consente di sincronizzare gli eventi di google calendar con il social network facebook, su cui come molti sanno si possono creare degli eventi.

Quanti e quali metodi possiamo utilizzare per sincronizzare google calendar e facebook in modo da restare sempre informati circa gli eventi dei nostri amici facebook?

Metodo a ( sincronizzazione facebook = > google calendar)

Allora per poter sincronizzare i due calendari di eventi possiamo utilizzare un piccolo trucco facebook: andiamo alla pagina facebook events e premiamo su "esporta". Copiamo il link che ci viene mostrato e aggiungiamo l'url su google calendar in "altri calendari" => aggiungi url.

Metodo b ( esportare eventi da google calendar a facebook)

Per questa operazione possiamo semplicemente fare utilizzo di un'applicazione facebook che svolge la procedura in automatico. Il nome è add facebook events to google.

Profilo Facebook diventa un abito

abito facebook
C'era già stato qualche personaggio che aveva deciso di creare una maglia con tutti i propri amici facebook ( maglia amici facebook). Inoltre qualche altro folle aveva invece deciso di farseli tatuare per portarseli sempre dietro i propri amici facebook(tatuaggio facebook).

Ora il profilo facebook è diventato un vero e proprio abito da indossare.
E' stata un'idea partita dalla romania : un modello con spalline trasparenti e tutto in plastica.

Non certo comodo ed ideale per sfoggiarlo in una serata di grande importanza...

Foursquare: un social network sulla geolocalizzazione

foursquare

10 milioni di utenti attivi : è questo il numero che preoccupa molto i gestori di foursquare, il social network lanciato nel 2009 e che ora come molti altri sembra costretto a dover chiudere i battenti.

Foursquare ha un funzionamento molto semplice: con una singola operazione detta di check-in si può registrare la propria posizione attuale e inviarla e condividerla con gli altri utenti di foursquare.

Ogni check-in vi consente di acquisire punti e si può anche diventare " sindaco virtuale" di una città se nessun altro utente effettua un check-in dello stesso luogo.
Un funzionamento che ha coinvolto molto soprattutto gli utenti iphone di smartphone che hanno affinità con questo tipo di servizi.

Tuttavia all'ultima riunione di foursquare è stato lanciato un'allarme molto forte: ci deve essere una ripresa o quantomeno non bisogna perdere quei 10 milioni di utenti attivi sul social.

Riusciranno a mantenersi in equilibrio quelli di foursquare?

Crisi 2011 su facebook e google plus

crisi 2011

Con la crisi che avanza e le borse di tutto il mondo che perdono colpi giorno dopo giorno, facebook e gli altri social network non potevano di certo rimanere in silenzio.

E la voce degli italiani arrabbiati sia per la crisi 2011 e per le misure finanziarie che il governo ha deciso di adottare che alzano la loro voce su facebook e google plus.

Sono questi i luoghi in cui gli italiani scontenti cercando di dare libero sfogo ai loro pensieri a volte molto diversi.

E gli argomenti più scottanti riguardano l'abolizione delle province e il contributo di solidarietà.
Se poi pensiamo alle notizie del famoso gruppo "i segreti della casta" e a tutti i gruppi di dibattito politico e economico, allora il fenomeno assume una rilevanza nazionale.

Forse anche il popolo sociale ha bisogno di esprimere i propri pensieri e di farli uscire dal singolo facebook, twitter o google plus.
Le idee devono circolare...

Curiosità twitter: larry è il nome dell'uccello

uccellino twitter
Una notizia che circolava sul web giù da tempo ha ricevuto una conferma in questi giorni.

Più che di notizia vera e propria sarebbe preferibile parlare di curiosità sociale. Vi siete mai chiesti il nome ( o se ha un nome) l'uccellino simbolo di twitter, il social network concorrente di facebook e google plus?

Molti in rete avevano ipotizzato che il nome dell'uccellino dei tweet fosse larry e così sembrerebbe.

A darne la conferma è un tweet dello staff twitter che ha ricevuto numerosi retweet subito dopo la pubblicazione.

Viene esplicitamente confermato il nome dell'uccellino ma , ipotesi da non sottovalutare, potrebbe anche darsi che il nome sia stato assegnato da twitter solo dopo la circolazione in rete di voci sulla questione.

Un mistero sociale in meno.

Friendster da social network a giochi online

Friendster

Nascono, crescono e purtroppo fanno anche una brutta fine ... sono i social network e i servizi in rete dell'era di internet.

Partendo da google video, il portale video lanciato da google per fare concorrenza a youtube e poi abbandonato dopo l'acquisto da parte del colosso di mountain view di youtube , fino ad arrivare al predecessore dei social network: Friendster.

Molti utenti non conoscono friendster, ma questo servizio web è a tutti gli effetti il predecessore di myspace e poi di facebook. Un vero e proprio social network diventato famosissimo in Asia e in Australia , dove ha sede la centrale operativa di quello che è un ex social network.

Ebbene si dopo l'abbandono di social network come orkut a gettare la spugna è proprio friendster che da oggi ha deciso di diventare un servizio di giochi flash online.

Friendster è stato anche tra i 50 siti più visti e con l'alexa rank più alto ed il primo a proporre un servizio sociale molto simile a facebook con eventi, messaggi, appuntamenti e musica online.

Sta di fatto che i milioni di utenti asiatici che utilizzavano ancora il social network per chattare e scambiarsi opinioni sono stati costretti in poco tempo a fare la valigie.

Facebook su cellulari ruba numeri della rubrica

Facebook su cellulari
E' l'allarme lanciato ieri dall'antitrust e che metterebbe a rischio tutti i cellulari e gli smartphone degli utenti che regolarmente effettuano l'accesso tramite facebook mobile.

Di cosa si tratta? Perchè la privacy sarebbe a rischio?

Secondo l'antitrust facebook accederebbe ai numeri della rubrica telefonica di ogni utente che si collega con il proprio cellulare. Il download, secondo l'antitrust, avverrebbe in maniera automatica e sarebbe quasi impossibile da evitare.

Ci chiediamo: perchè facebook ha deciso di effettuare questa mossa? A che pro scaricare i numeri di cellulare e i numeri di telefono di ogni rubrica?

Per rivenderli ad associazioni nazionali investigative, sembra essere l'idea più plausibile.
Sta di fatto che come sempre ogni utente può fare ben poco per scongiurare questo pericolo e mettere a riparo la sua privacy.

Facebook e Yahoo: un grande esperimento sociale

yahoo facebook
E' partito in questi giorni un grande esperimento sociale che potrebbe cambiare molto il mondo del web e quello reale così come lo conosciamo.


Facebook e yahoo sono in stretta collaborazione per portare a termine questa indagine molto difficile da verificare: secondo facebook infatti ogni utente del social network in blu sarebbe agganciato e collegato con un altro utente a caso del social tramite un numero massimo di 6 contatti.

Detto in soldoni vuol dire che preso a casa tizio residente ad esempio in Italia, e preso caio residente in guatemala ( entrambi devono utilizzare facebook), tizio può mandare un messaggio a caio tramite la mediazione di un numero massimo di 6 utenti.

Insomma verificare questa ipotesi significherebbe accettare l'idea di facebook come un villaggio globale ( ipotesi già accetta da molti...).

Per poter partecipare all'esperimento vi basterà recarvi su Small world experiment!

Social network: un social per ogni utente

social

Vi siete mai chiesti a quale social network siete adatti? La vostra personalità e il vostro comportamento vi rendono più affini ad un social network come facebook o twitter?

Ecco che oggi tentiamo di individuare il social network adatto ad ogni tipo di persona.
In base alle vostre caratteristiche comportamentali potreste essere più adatti a utilizzare un social network rispetto ad un altro. Insomma una mini guida per scegliere il social adatto alla vostra persona.

1)Facebook: sebbene facebook sia il social network più popolare al mondo, la sua struttura è molto adatta soprattutto ad una fascia ben precisa di persone: giovani ed adolescenti. Se amate le fotografie, il mondo del gossip, avere tante relazioni sociali, parlare con i vostri amici di ogni argomento, scambiarvi opinioni , facebook è adatto a voi.

2) Twitter: è consigliatissimo agli utenti che sono anche webmaster o che sono particolarmente informati sul mondo della tecnologia e del settore mobile. Un social molto rapido e con una grafica minimalist. Adatto a tutte le fasce d'età, ma molto selettivo.

3)Myspace: consigliatissimo agli artisti e ai musicisti. permette di sponsorizzare i propri prodotti artistici e/o musicali aiutando a sfondare nel mondo dell'arte. Poco consigliato per chi vuole scambiarsi frequentemente opinioni, myspace serve per dare rilievo ad artisti poco conosciuti.

4) Google Plus: il social del cambiamento non ha ancora individuato una fetta di utenti ben precisa. Noi proviamo oggi a selezionarla: con le sue funzioni circles e le videochiamate di gruppo, google plus potrebbe essere molto adatto a quegli utenti che vogliono aprirsi a nuove idee e organizzare eventi e serate.
Un social adatto ad ogni fascia d'età, ma utilizzabile alla grande da quegli utenti che hanno molta praticità con funzioni dinamiche.

5) Badoo: adatto a chi vuole conoscere l'anima gemella e nuove ragazze/i da frequentare in rete e non solo. Più che un social, una sorta di sito di incontri sociale...

6) Linkedin: più che adatto a chi si vuole aprire a nuove esperienze lavorative e diffondere notizie sul proprio lavoro agli altri. Potrebbe diventare il social utilizzato universalmente dalle aziende per cercare dipendenti sul web... ma questa operazione è fatta solo da poche persone...

Archivio Blog

Categorie