Twitter hashtag 29 aprile 2012

i cried wehn
Continua la nostra analisi sui trends dei social network, in particolare ci focalizzeremo come sempre su twitter, dato che i trends, gli hashtag sono il cuore del social dei tweet.

Partiamo dalle tendenze italiane di questa domenica 29 aprile 2012:

- "I cried when" sembra essere la vera tendenza del giorno. Tutti i tweet con questo hashtag raccontano storie commoventi anche tramite l'ausilio di foto e video.

- Come ogni domenica il trends "buona domenica" è una costante per tutti gli utenti, insieme alle notizie sulle partite di calcio del sabato sera ( roma napoli in particolare).

- Continua poi l'ondata di successo per justin bieber che ha ben 2 hashtag ai primi posti: #BieberWasBornBeSomebody e Jeliebers Are Perfect Together.

Per quanto riguarda le tendenze internazionali:
 - I Know Who Killed Me, che raccoglie una serie di tweet ironici su cosa ha potuto distruggere la vita di ogni utente.
 - #IWantYouTo, una serie di tweet romantici dedicati alla propria anima gemella.

Ferrari, 8 milioni di fans su Facebook

auto facebook
Corre e non poco anche sui social network il cavallino rampante, simbolo della casa automobilistica Ferrari.

Su facebook il marchio Ferrari ha raggiunto ben 8 milioni di fans , e per celebrare l'occasione è stato creato un video con un'auto che disegna il numero 8 milioni con una serie di sgommate.

Un traguardo importante che sottolinea il grande successo di questo marchio su facebook, ma non solo.
Il successo della Ferrari è evidente anche sugli altri social network a partire dal nuovo canale creato su google plus destinato ad avere lo stesso successo della pagine facebook, fino ad arrivare a social network asiatici come Weibo.

E' su Weibo , uno dei social cinesi più importanti, che la casa automobilistica cerca di far conoscere i nuovi progetti e i vecchi progetti al mondo asiatico. Su twitter ad esempio la ferrari ha ben 4 canali di comunicazione attraverso i quali i suoi fans possono informarsi su tutte le novità per le gare e sulle nuove auto in uscita.

Corriere della Sera, social app per Facebook

social reader
Facebook, Twitter , Google plus e gli altri social network sono soprattutto un modo per informarsi.
Certo un tipo d'informazione che cambia in base al tipo di social network che si sta utilizzando, ma pur sempre informazione.

Il problema è che spesso quelle scritte dagli utenti posso spesso rivelarsi delle bufale e sono poco affidabili.
Da qualche giorno il Corriere della sera, sulla scia di alcune testate internazionali come il Guardian e il Washington Post, ha deciso di mettere a disposizione dei suoi utenti un'app di lettura social su facebook.

Un social reader che consente di leggere in maniera personalizzata tutte le notizie importanti, creando un home page del giornale anche in base alle notizie più lette dagli amici o dai nostri contatti preferiti.

Una nuova esperienza di lettura , che potrebbe far tornare la voglia di informarsi anche a quelli che hanno deciso di trascorrere il loro tempo libero su facebook.

Già oltre 3mila iscritti per questa iniziativa che potrebbe rivelarsi "culturalmente" utile per molti.

Linkedin app per Iphone, Ipad e Ipod

applicazione social
Era stata già rilasciata un'app per dispositivi mobile apple da parte di linkedin, ma un'analisi più dettagliata ha mostrato il massiccio uso di questo social network tramite ipad, ed ha obbligato lo staff a migliorare l'app precedente indirizzandola in particolare verso questo dispositivo.

Ed è così che la nuova app linkedin è dedicata principalmente agli Ipad più che a dispositivi iphone e ipod.
Un'app disegnata per i professionisti che possono utilizzare e sfruttare al meglio tutte le potenzialità del socila network del mondo del lavoro, semplificando le loro interazioni con altri colleghi, migliorare la ricezione di aggiornamenti e news e consultare meglio il calendario delle attività.

L'app ufficiale è presente sull'apple store ed è necessario avere installato iOS 4.0.
Linkedin app

Google Plus news: nuovo pulsante "condividi"

pulsante condividi
Dopo il grande restyling introdotto sia per quanto riguarda la grafica che per quanto riguarda le funzionalità vere e proprie di ogni sezione del social network, google plus sta sostanzialmente lavorando ai dettagli per terminare l'intera rivoluzione iniziata solo qualche settimana fa.

Dopo aver cambiato radicalmente il suo aspetto, sembra che google plus voglia introdurre un nuovo pulsante sia su tutte le pagine web che sulle pagine del social network: il pulsante condividi.

Un pulsante che dovrebbe sostituire il "+1", che non consentiva di condividere alcun tipo di contenuto, ma serviva sia per esprimere apprezzamento per quel contenuto sia per dare un nuovo assetto alle ricerche su google.

Il pulsante condividi sembra chiaramente ispirato allo stesso pulsante utilizzato da facebook, ed effettivamente le differenze dovrebbero essere molto sottili.

Tuttavia il pulsante "condividi" di google plus sembra avere un margine di condivisione molto più elevato ed influente di quello di facebook. E' l'idea che sembra poco originale.

Account Twitter di Jovanotti violato: tweet falsi

jovanotti twitter
E' stato lo stesso cantante a darne la notizia tramite il suo account twitter:

"Volevo avvertirvi che a volte possono partire dei messaggi “falsi” firmati con il mio account, non so come possa succedere ora mi informo. Devo cambiare password. Se vi arrivano pubblicità di prodotti dimagranti, pillole, elettronica, medicine, giochi online non sono io."

In pratica la famosa star italiana su twitter che possiede il numero più alto di followers ( come cantante italiano, numeri che si aggirano intorno ai 940mila followers..), ha subito una violazione dell'account rimanendone però ancora in possesso.

L'intruso o gli intrusi , hanno sfruttato la popolarità di jovanotti per diffondere messaggi promozionali a tutti i suoi followers che lo seguono costantemente.
Una genialata che potrebbe costare caro nel caso in cui venissero scoperti.

Intanto sembra che il cambio della password twitter potrebbe ristabilire la tranquillità sul profilo twitter del cantante.

Antivirus gratis per gli utenti Facebook: news

antivirus facebook
La protezione e la sicurezza degli utenti sui social network sono d'importanza vitale: è anche per questo che facebook ha deciso di stringere un importante accordo con le principali aziende di antivirus.

Un accordo che consentirà ad ogni utente del social network da oltre 900 milioni di utenti di poter scaricare una licenza free per uno degli antivirus a scelta, della durata di 6 mesi o un anno.

Le aziende in questione sono Symantec, Mcafee, Microsoft, Sophos, Mcafee aziende leader nel settore della protezione online e offline.

Una notizia che farà molto piacere a tutti gli utenti del social network blu!

Nuovo Facebook per Android : aggiornamento

facebook android nuovo
Dopo un periodo in cui erano stati riscontrati numerosi problemi di bug e malfunzionamenti generali, facebook ha deciso di rilasciare un nuovo aggiornamento importante per android.

Il nuovo facebook per android oltre a risolvere numerosi bug presenti nelle versioni precedenti ( ad esempio bug che rallentavano il caricamento dello stream, lentezza nell'invio nei messaggi personali etc.), integra una nuova ed interessante funzione.

Il nuovo facebook per dispositivi android consente infatti di scattare una foto e di condividerla istantaneamente su facebook. Un'operazione ispirata chiaramente dall'app appena acquistata da facebook, instagram, anche se manca ancora la possibilità di modificare e aggiungere filtri alle foto.

Tweet su twitter: oltre il 60% sono noiosi

tweet twitter interessanti
Una ricerca condotta dall' Haward Business Review sul social network twitter ha portato alla luce dati interessanti sui tweet del social network.

Infatti oltre il 60% dei tweet che ogni utente riceve , vengono giudicati noiosi, o poco interessanti. Solo una percentuale intorno al 30% susciterebbe un certo interesse.

In particolare ad essere trovati poco interessanti sono i tweet che riguardano consuetudini come frasi sui trends del momento, frasi eccessivamente critiche, frasi di saluto etc.

Interessante è anche la percentuale di tweet sponsorizzati che gli utenti trovano spesso interessanti e pieni di nuovi spunti di ogni tipo.

Social Network per cervelli in fuga: il crowdsourcing

social network scienziati
Sono sempre di più gli scienziati che decidono di emigrare dall'Italia e andare in altre Nazioni per continuare a coltivare le loro passioni con strumenti più adatti e in un'ambiente più stimolante.

Ma tutto questo fa poco bene all'Italia che proprio in questo brutto periodo storico avrebbe bisogno delle sue migliori intelligenze .
Ecco che un giovane di Agrigento G. La Vecchia , emigrato negli  USA per potersi dedicare al web 2.0, ha deciso di creare una comunità  ( una sorta di social network) per raccogliere tutti gli scienziati italiani nel mondo, affinchè possano mettere a disposizione il loro bagaglio culturale al nostro Paese.

Idea che è piaciuta molto anche al ministro degli affari esteri Giulio Terzi, che ha sottolineato l'importanza di far rientrare molti "cervelli in fuga" in Italia.

PrivacyScore: valutare la privacy delle app facebook

privacy facebook applicazioni
Il numero di applicazioni che un utente medio utilizza sul social network blu si aggira intorno alla decina.

Tuttavia se si considerano anche le applicazioni utilizzate una sola volta e non rimosse dal profilo facebook, il numero può anche alzarsi vertiginosamente.

Il grande problema delle app facebook, che più volte abbiamo sottolineato, è quello di proteggere poco i dati dell'utente, prelevandoli senza tante cerimonie il più delle volte e diffondendole anche a servizi terzi per altri scopo ( obiettivi di mercato ad esempio).

Ma come si fa a valutare la protezione e la privacy di un'applicazione?

Ecco che un'applicazione facebook ci viene in soccorso: si chiama privacyscore, e permette di ricercare una qualsiasi app sul social network blu e di assegnarle un punteggio da 1 a 100 che indica il livello di privacy e sicurezza offerto.

Per utilizzarla vi basterà recarvi sul link dell'app facebook e scrivere il nome dell'app, premendo successivamente su "check".(come in figura)

Twitter topics: da Malcolm X a google drive

A Picture Of Me When I Was GoodThingsInTheWorld
Anche oggi analizziamo tutte le principali tendenze del social network dei tweet, cercando di fare il punto della situazione sugli hashtag più in voga del momento in italia e nel Mondo.

In italia vanno particolarmente forti #devoconfessare, un modo divertente per raccogliere tweet divertenti su confessioni personali e non, #paragonioffensivi che invece mette insieme tutti i tweet che paragonano diverse personalità dello spettacolo e non.

Tra le tendenze italiane c'è anche la partita del real madrid e del bayern di ieri sera , che ha visto i bavaresi vincitori. Inoltre sono tanti anche i tweet sul nuovo servizio di storage online di google, google drive e alcune citazioni di malcolm x.

Per quanto riguarda le tendenze mondiali :

#a picture of me when i was , che raccoglie tutte le foto degli utenti in diverse fasi della loto vita.
#goodthingsintheworld, che mette insieme tutti i buoni pensieri e propositi per un mondo migliore.

Disattivare il diario facebook dalle pagine

pagine facebook
Il 30 marzo 2012 è stato per molti utenti di facebook una data nefasta, dato che è stata ufficialmente applicata a tutti i profili sul social network il nuovo profilo facebook.

Anche le pagine facebook ( brand) hanno subito questa modifica senza la possibilità di poter scegliere tra la nuova e la vecchia grafica sul social network.

In passato abbiamo mostrato alcuni modi per rimuovere il diario facebook dal profilo ( rimuovere timeline), sottolineando come tale rimozione sia solo apparente , dato che solo chi installa l'estensione può vedere il vecchio profilo.

Oggi vi mostriamo uno strumento simile che funziona per le pagine facebook: è un'estensione che funziona per chrome, opera e firefox e si chiama New Profile disabler.

Vi basterà recarvi sul servizio e cliccare sulla destra scegliendo il browser al quale applicare l'estensione.

Una volta concluso il download fate partire il file scaricato e aggiornate la pagina facebook in questione ( magari anche riavviando completamente il browser).

Vedrete così che oltre ai profili anche le pagine facebook sono ritornate alla vecchia grafica!

Facebook, 900 milioni di iscritti ma guadagni in calo

utenti fb
Se la crescita di twitter, google plus e pinterest fa scalpore, la quota di 900 milioni di utenti iscritti su facebook non suscita grandi sorprese.

La crescita del social blu è diminuita sicuramente rispetto a quella degli anni 2009/2010 ( nonostante siano in molti ad affermare il contrario, ma i numeri pubblicati parlano chiaro), ma resta comunque significativa.

C'era d'aspettarselo dato che a queste cifre e con il mercato cinese ancora chiuso ( anche se una notizia oggi pubblicata sembrerebbe aprire questo nuovo scenario interessante), facebook e qualsiasi altro servizio fatica a cercare nuova utenza.

900 milioni di utenti iscritti, ma guadagni in calo: quest'ultima notizia non deve sorprendere.
Il wall street journal ha già infatti espresso un'opinione in merito affermando che il calo dei guadagni possa essere dovuto ad un'utenza più povera , che quindi attira meno pubblicità ed introiti.

Insomma: utenza in crescita , sbarco in borsa che si avvicina e guadagni leggermente in calo.
Un quadro che a prima vista sembra strano ma che fa tornare i conti...

Belen Rodriguez e Stefano de Martino: facebook gossip

gossip facebook
Il popolo italiano facebook sembra più interessato ad una notizia di gossip che a notizie internazionali come ad esempio le elezioni francesi, lo scandalo della lega etc.

Una particolarità che ci fa notare come facebook sia più un social per veicolare notizie scandalistiche che informative (twitter è molto superiore sotto questo punto di vista).

La notizia che sta facendo il giro dell'Italia è quella che riguarda la possibile love story tra la showgirl Belen Rodriguez e il ballerino di Amici, stefano de martino, fidanzato di emma marrone.

La rodriguez ha annunciato di essere in piena rottura con il fidanzato fabrizio corona, e il recente status di Emma Marrone ha già fatto il giro del social network.

Il potere di facebook è di rendere verità anche incredibili burle: sarà così anche in questo caso? Ci sarà una smentita?
Non resta che affidarsi alle prossime foto pubblicate su facebook.

Accedere a Facebook, youtube e twitter in Cina? Sembra possibile!

facebook twitter youtube cina
In diversi post del passato abbiamo ampiamente discusso di come sia delicata la situazione tra il mondo cinese e quello occidentale, focalizzandoci principalmente sulle restrizioni imposte dal governo cinese sull'utilizzo dei social network occidentali.

Restrizioni che in poche parole vietano agli utenti cinesi di accedere o solo visitare servizi come facebook, youtube e twitter.

C'è da dire che gli internauti cinesi si sono dati un bel pò da fare e alla fine hanno trovato un metodo efficace per poter accedere a questi social media tramite il Virtual private network.
La censura quindi è stata aggirata e non è diventata un problema per gli oltre 500 milioni di utenti.

Ma da qualche giorno sembrerebbe che il governo cinese abbia allentato la morsa e sarebbe possibile accedere a questi servizi anche senza utilizzare il Virtual private network.

Insomma servizi come facebook, twitter e youtube sarebbero disponibili in Cina senza alcun tipo di restrizione ( per ora la notizia sembra limitata solo ad alcune zone).
E' forse un segno di apertura al mondo occidentale o solo una mossa per capire quanti utenti navigano su siti occidentali ?

Accedere al diario facebook tramite la chat: Guida

guida facebook timeline

La grande novità introdotta dal diario facebook ha scosso e continua a scuotere molti utenti, abituati alla vecchia grafica del social blu ( in particolare gli italiani sarebbero tra i più intolleranti insieme agli americani a cui non piace ancora la timeline).

Ma le novità introdotte dalla nuova grafica facebook sono davvero numerose e molte particolarità rischiano di sfuggire anche agli occhi dei più attenti.

Oggi vi mostriamo un piccolo trucco facebook che vi consentirà di accedere con un solo click al diario facebook di un amico, direttamente dalla chat.

1) Per prima cosa rechiamoci su facebook e mettiamoci sulla chat a destra.

2) La schermata che appare mostra i nomi dei nostri amici. Passando il mouse ( come in figura) accanto al nome , noteremo la scritta "Go to tizio's timeline" , dove al posto di "tizio" ci sarà il nome del vostro amico facebook.

facebook chat diario
3) Cliccateci sopra e sarete giunti sul suo profilo facebook senza dover digitare il suo nome dalla barra di ricerca facebook!

Previeweet: vedere foto e immagini su Twitter con Chrome

foto previeweet twitter
In giro per il web ci sono davvero tanti social network, e Twitter è sicuramente tra i più noti ed utilizzati anche in Italia.
Tra i tanti punti a sfavore del social network dei tweet c'è quello legato alle foto e alle immagini: infatti twitter permette un'integrazione e una condivisione di foto e immagini da parte degli utenti, non paragonabile ad esempio a quella di facebook, google+ e  pinterest.

Le foto che vengono caricate nei tweet infatti, possono essere viste o espandendo il tweet o cliccando sul link che compare ( link che di solito porta ad un servizio terzo dove sono hostate le foto).

Insomma la visualizzazione delle foto non è così intuitiva come su facebook dove basta caricare la foto e questa sarà immediatamente visibile nel news feed.

Oggi vi mostriamo un' applicazione per twitter che vi permetterà di vedere in maniera più semplice le foto e le immagini su twitter utilizzando il browser google chrome.

Il nome dell'app è Previeweet, ed in poche parole vi basterà installarla e potrete da subito vedere le anteprime delle foto e delle immagini dei tweet accanto ai messaggi pubblicati.

Un'app che supporta foto caricate non solo su twitter ma anche su instagram, twitpic, lockerz etc.

Cantanti italiani famosi su Twitter: top 5

cantanti famosi twitter
Le personalità che vengono seguite su twitter vanno dai politici, ai cantanti, ai comici fino agli scienziati.

L' utenza dei social network dei tweet sembra quindi non avere particolari preferenze, ma sembra che i cantanti siano tra i più seguiti e con più followers sul social network.

Oggi ci occupiamo brevemente di questo fenomeno stilando alla fine una mini classifica con la top 5 dei cantanti italiani seguiti su twitter.

Perchè la gente segue i cantanti su twitter e sui social network? Una prima risposta può essere perchè tramite la pagina twitter di un cantante si possono conoscere le news musicali e i nuovi pezzi pubblicati.
Ma un'alternativa potrebbe essere questa: tramite il profilo twitter possiamo capire come la pensa un cantante ( chi non ha mai sognato di cantare?) e capire se condividiamo o meno alcune scelte e "stili di vita".

Passando ora alla classifica ecco la top 5:

Jovanotti
Laura Pausini
Ligabue
Fabri Fibra
Tiziano ferro


Seguono poi altri cantanti come marco mengoni, biagio antonacci, irene grandi etc.

Facebook Trending Articles: news social importanti

facebook trending articles
Facebook ha annunciato una nuova novità che interesserà in particolare gli utenti che fanno uso di applicazioni di informazione ( quelle dei giornali e delle testate online per intenderci).

La nuova funzione si chiama facebook trending articles, e consentirà agli utenti di visualizzare all'interno del news feed del nuovo facebook, tutte le notizie più lette dagli amici.

Una funzione che raccoglie e mette in evidenza tutte le principali informazioni che sono piaciute ai vostri amici, consentendo agli utenti ( in linea teorica) di informarsi in maniera completa senza abbandonare il social network blu.

Diciamo che sotto questo punto di vista facebook sembra aver capito di non avere lo stesso ruolo di twitter per quanto riguarda l'informazione ed ha deciso di correre ai ripari.

Se poi effettivamente si vedrà che la funzione trending articles assumerà con il tempo la stessa forma della sezione "scopri" su twitter è da vedere.

Rubare/scoprire la password facebook: guida

scoprire password fb
Almeno una volta dalla vostra prima iscrizione a facebook avete pensato di entrare con il profilo di un altro utente, magari per fare uno scherzo o solo per leggere alcuni messaggi.

Siete quindi stati interessati all'argomento che riguarda la password facebook, e tutti i relativi metodi per scoprirla.

Oggi con una sorta di guida facebook vi illustriamo quali sono le procedure che un utente di solito mette in atto per rubare una password del social network in blu.

Partiamo prima di tutto dicendo che se ben protetti possiamo ridurre tantissimo le possibilità di un furto di password facebook e account facebook.
Infatti gli hacker utilizzano principalmente queste strade per attaccare:

a)invio di false mail da parte di un indirizzo simile a facebook, dove si chiede la conferma e il reinvio dei dati.

b)altro metodo molto utilizzato è quelli che consiste nello spiare i movimenti dell'utente tramite un programma che si installa sul pc. Ovviamente o installate voi il programma sul vostro pc, oppure se non installate alcun programma "sospetto", siete al riparo.( kidlogger  per esempio)

c) altro tipo di programma utilizzato è quello che consente di leggere le password memorizzate dal browser o anche solo inserite.(webbrowser passview esempio)

Insomma per il resto un hacker non può fare altro che tentare di indovinare la vostra password inserendo ad esempio il nome della vostra ragazza, il vostro numero preferito, il vostro colore preferito etc.

L'importante è conoscere i metodi per scoprire le password facebook in modo da essere pronti ad un eventuale attacco.

Elezioni Francesi , exit poll su Twitter e social network

elezioni francia social network
Come molti di voi sapranno , sono in corso le elezioni presidenziali in Francia, e la sfida che in realtà vede coinvolti ben 10 candidati, si è ristretta alla sfida tra il presidente uscente Sarkozy e Hollande.

Il problema di queste elezioni è legato tutto all'influenza dei social network, in particolare twitter e facebook.
Infatti il governo aveva proibito la diffusione dei risultati parziali ( exit poll) delle elezioni per evitare ogni tipo di influenza sugli altri utenti.

Mi spiego meglio: il governo francese ha giustamente pensato che la pubblicazione dei risultati su un social network, può influenzare le persone che ancora devono recarsi alle urne.

Pertanto la decisione ufficiale è stata quella di proibire fino alle ore 20, la pubblicazione di ogni tipo di risultato sulle elezioni.

Una notizia che è piaciuta poco al web , dove c'è sempre qualcuno che vuole fare il contrario di quello che gli è imposto. E così twitter è stato la fonte della pubblicazione dei risultati delle elezioni.

Risultati pubblicati non esplicitamente ma tramite degli stratagemmi ( ad esempio "olanda batta ungheria" per indicare il nome hollande, e la nazione di origine di Sarkozy etc.).

I risultati si sono diffusi a macchia d'olio e sotto l'hashtag #radiolondres. Ma gli audaci saranno puniti: è già infatti in corso una verifica per scoprire tutte le fonti delle notizie condivise.

Foto e immagini con la webcam su Facebook

webcam facebook
Quanti pomeriggi avete trascorso divertendovi con la vostra webcam e cercando di scattare foto e immagini divertenti inserendo degli effetti tramite il programma predefinito della webcam?

Allora potete provare a fare la stessa operazione e a condividere successivamente la foto sul social network in blu, facebook.

L'applicazione che rende possibile questa operazione si chiama FabCam e presenta una vasta serie di effetti da inserire ed offre la possibilità di condividere immediatamente su facebook.

L'applicazione è disponibile sia in lingua italiana che inglese.

Data creazione account twitter: Guida Twitter

creazione twitter
Una delle prime domande che vengono rivolte durante una statistica ( o indagine sociale) ad un utente che si è iscritto ad un social network tempo fa è la data della creazione dell'account.

Voi ad esempio ricordate esattamente la data in cui vi siete iscritti ad un social network?

Oggi vi consigliamo un piccolo trucco che vi consentirà di scoprire la data in cui è stato creato un account su twitter.

Il servizio che consente di svolgere questa operazione si chiama whendidyoujointwitter, e funziona in maniera molto semplice.

Vi basterà recarvi sul servizio , scrivere l'username dell'utente in questione e premere il tasto "invio".

Una volta completata la ricerca, verrà mostrata la foto del profilo twitter in questione con la data della creazione.

N.B. Attenzione a cercare bene tramite il nick esatto!

Università italiane su twitter: pochi followers

università twitter
E' un dato davvero scoraggiante quello che riguarda il numero di followers e anche di iscrizioni a twitter delle università italiane.

Numeri di followers che superano i 2000 solo in alcuni e rari casi ( circa 4 università in tutta la penisola), e molte delle università hanno anche un numero di tweet inferiore a 30.

Un insieme di dati che mostra quanto sia scarso l'interesse da parte degli atenei per il social network di microblogging twitter, diventato negli ultimi tempi un vero e proprio mezzo di comunicazione di massa.

Uno strumento sociale così potente ed influente dovrebbe essere impiegato meglio da parte delle nostre università , sia per permettere una rapida diffusione di informazioni e progetti universitari, sia per rendere più attivo lo scambio culturale ( di opinioni soprattutto), con personaggi importanti del Mondo ed altri atenei internazionali.

Insomma twitter potrebbe essere la chiave giusta per l'internazionalizzazione dell'università italiana.

Emoticons e faccine giganti per Facebook

emoticons giganti facebook
Quante volte avete voluto inserire delle faccine facebook o emoticons facebook giganti nella vostra chat?

E' possibile inserire questo tipo di faccine su facebook con semplicità?

Oggi vi mostriamo un metodo efficace e funzionante per inserire tutte le faccine grandi nella chat facebook.

Prima di tutto recatevi su questa pagina facebook. Una volta giunti sulla pagina lista faccine giganti facebook, sfogliate i contenuti e trovate l'emoticon che più vi piace.

Una volta scelta, copiate tutto il codice tra parentesi quadre presente sopra la faccina e copiatelo in chat all'amico a cui volete inviare la faccina.

Premete invio e lui riceverà la faccina gigante!

Trasformare Facebook in pinterest con PinView

pinterest facebook
Abbiamo più volte parlato del servizio di social network Pinterest, diventato a tutti gli effetti la terza potenza occidentale nel mondo dei social network insieme a google plus.

In molti stanno cercando di utilizzare questo nuovo social network, e molti vogliono connetterlo a facebook in maniera da poter utilizzare entrambi in un solo strumento.

Oggi invece vi proponiamo un'app che fa qualcosa di un pò diverso: consente di visualizzare facebook con la grafica di pinterest.

Un servizio che consente di vedere tutto il nostro facebook dalla bacheca, ai profili, alle immagini ai video, in stile pinterest. La schermata viene infatti divisa in 4 parti una per ogni sezione di facebook.

Una grafica sotto certi aspetti semplificata, che ha spinto molti utenti ad utilizzare quest'app.


PinView

Instagram, Berlusconi, Bahrein, Iphone 5, Bieber: trends twitter

bieber iphone 5 bahrein
Un sabato ricco di novità e di trends importanti per il social network dei cinguettii, twitter.

Facciamo un pò il punto della situazione sui trends di questa giornata:

- Prima di tutto vanno fortissimi i tweet dedicati all'opposizione in Bahrein, dove c'è stata una forte protesta anti governativa, che sta sfruttando anche l'occasione del gran premio di formula per mettersi in luce in tutto il mondo.

- Si parla poi ancora di instagram, l'app comprata da facebook qualche giorno fa, che sta ottenendo un grande successo e un grande aumento di utenti.

- Si discute anche del nuovo iphone 5 in uscita a settembre: il nuovo dispositivo dovrebbe essere in liquidmetal, un materiale che dovrebbe essere il mix perfetto tra estetica e resistenza.

- Le discussioni sulla lega nord e sul caso ruby sono ancora ai primi posti su twitter, in particolare il caso ruby si è infiammato ieri con alcune importanti rivelazioni.

- Infine Justin Bieber continua ad avere un enorme successo in Italia con la sua musica e le fans che farebbero di tutto per incontrarlo, mentre si accende il prepartita per el clasico tra real madrid e barcellona.

Path: più amici e condivisione su facebook

path
Path era un social network nato con un'idea ben precisa: quella di reagire alla moda di facebook di avere tantissime amicizie ( oltre 1000 per un buon numero di contatti) e ripristinare una certa realtà nei rapporti di amicizia della vita reale.

Le amicizie erano state limitate ad un numero di 50 persone, secondo gli esperti del social network, il numero medio di persone con cui possiamo instaurare un vero rapporto di amicizia.

Ma la politica del social network, da molti definito anche un anti-social network, sono cambiate nel giro di poco tempo: è stata infatti applicata una modifica essenziale a path che consente di svolgere due operazioni in particolare.
 - condivisione su facebook, twitter, tumblr, e foursquare e altri social network
- numero di amicizie alzato fino a 150 ( Un numero che richiama le recenti ricerche sulle medie di amicizie che è possibile coltivare).

Novità che fanno riflettere su quanto la politica di un servizio di social network/social media possano cambiare dalla sera alla mattina, e anche in maniera radicale.

Path resta comunque disponibile solo per android e iphone, anche se la sua "rete di amicizie" si è allargato notevolmente.

Foursquare, il social della geolocalizzazione raggiunge 20 milioni di utenti

foursquare social network
E' un  importante passo in avanti quello fatto da Foursquare , il social network dedicato alla geolocalizzazione ed utilizzato in ogni parte del mondo.

I numeri parlano chiaro: da giugno 2011 , quando il social network aveva raggiunto la quota di 10 milioni di iscritti, gli utenti che hanno deciso di utilizzare foursquare sono raddoppiati arrivando a 20 milioni.

Una buona crescita, anche se non delle migliori per un social network che vuole diventare un servizio di punta nel panorama mondiale.( infatti i numeri non sono paragonabili alla crescita di google plus e pinterest per esempio)

C'è però un problema di fondo a nostro avviso nel social network dedicato alla geolocalizzazione: la mancanza di un vero punto di riferimento con ad esempio è l'hashtag per twitter, il mi piace per facebook, il pin it per pinterest.

La mancanza di un "cavallo di battaglia", è però abbastanza ricompensata dalle forti idee di foursquare che non si ritrovano negli altri social network: parliamo ovviamente della struttura vera e propria del social che consente di registrare la propria posizione, fare un check in quando siamo nei negozi , musei etc.

In molti pensano quindi che foursquare potrebbe fare la stessa fine di instagram , ed essere ceduto ad un grande social media. Sarà così?

Twitter, nuova IPA per gestire i brevetti

ipa twitter
Servivano nuove norme per gestire al meglio la questione dei brevetti, e twitter ha pensato bene di introdurle.

Infatti non è un caso raro che un'azienda venga convocata in tribunale con l'accusa di aver copiato un progetto già depositato da un'azienda ( la famosa questione dei brevetti che ad esempio vede contro yahoo e facebook negli ultimi tempi).

Twitter per evitare altri problemi ha quindi pensato di introdurre un nuovo strumento legale, l'innovator patenti agreement, per gestire al meglio la questione del copyrigth per i brevetti creati dallo staff.

Una mossa che potrebbe far risparmiare tempo e denaro al social network.

Facebook "Ascolta": il pulsante per la musica

facebook musica
Già tempo fa avevamo parlato delle novità che facebook avrebbe mano a mano introdotto con la facebook timeline (o diario di facebook).

In particolare alla conferenza tenuta a settembre da facebook ( f8), erano state introdotte importanti novità per la musica e la condivisione di musica su facebook.

Con alcune applicazioni come deezer e spotify era possibile mostrare in chat ai propri amici le canzoni che si stavano ascoltando su questi portali; a quel punto l'utente aveva la possibilità di ascoltare la stessa musica di un suo amico semplicemente cliccando sul brano musicale dalla facebook chat ed avviando l'applicazione relativa.

Da oggi le pagine dei musicisti, hanno integrato all'interno della propria pagina il tasto "ascolta" ( tutte le pagine musicali hanno ricevuto questo upgrade). Cliccando da oggi sul tasto "ascolta" che si trova sotto la copertina della timeline, sarà possibile avviare l'applicazione relativa ed ascoltare i brani musicali di quel gruppo/artista musicale e mostrarli ai propri amici con un messaggio che verrà pubblicato in automatico sulla bacheca.

Flip Toast: usa facebook dal desktop

fliptoast facebook
Quante volte avete lasciato acceso il vostro pc per non perdervi nemmeno una notizia da facebook?
Quante volte avete lasciato il vostro browser aperto per vedere nuove foto pubblicate, commenti facebook etc.?

Immagino tante. Ma ci sono diversi programmi chiamati client, in grado di evitare questa operazione e che consentono di rimanere aggiornati con le news dai social network ai quali siete iscritti senza lasciare il desktop del vostro pc.

Uno dei migliori per facebook è sicuramente Flip Toast, che è in grado di svolgere molte delle funzioni che fate su facebook direttamente dal vostro pc windows.

Infatti flip toast consente di svolgere azioni come commentare, mettere i mi piace, vedere foto, leggere aggiornamenti di stato, inviare un link etc.

Un programma davvero completo che vi permetterà allo stesso tempo di rimanere concentrati su altre operazioni e di non perdervi nessuna news da facebook!

Twitter news: comprato Hotspots.io

twitter hotspots
Mentre facebook cerca di acquistare quante più applicazioni mobile famose per puntare tutto su smartphone e tablet, twitter ha deciso di seguire una strategia leggermente diversa.

E' notizia fresca l'acquisizione di Hotspots.io, un servizio web in grado di fornire analisi dettagliate sui trends e sui social media ( un'azienda di social analysis direbbe qualcuno).

Una mossa davvero interessante, i cui scopi rimangono ancora nell'ombra. Non è infatti chiarissimo il motivo per cui Dorsey abbia deciso di acquistare questo servizio: sicuramente l'acquisizione dello staff di Hotspots.io è una mossa importante per dare maggiore completezza allo staff twitter.

Ma gli strumenti di analisi potrebbero fare molto comodo a twitter che tramite la sezione trends e gli hashtag ha fatto la sua fortuna.

Facebook compra Tagtile, applicazione per Android e iOS

tagtile
E' un periodo ricco di grandi acquisti per i social network e i social media.
E in pole position non poteva non esserci che facebook, il social network blu da oltre  850 milioni di utenti.

Dopo l'acquisto del famoso servizio per foto e immagini, instagram , per circa 1 miliardo di dollari, facebook ha messo a segno un altro colpo.

Si tratta di Tagtile, una startup disponibile sia per android che per iOs, e dedicata quindi agli smartphone e ai cellulari.

Tagtile, è un'app che premia i consumatori fornendo degli sconti in alcuni negozi ed informazioni commerciali su alcune attività. Un'app che vi permette di far passare il cellulare alla cassa di un negozio come le "carte" nei supermercati, per avere degli sconti anche notevoli su alcuni prodotti.

L'idea di facebook per questa startup? Perchè il social network blu ha deciso di comprarla?
Non c'è ancora un vero motivo, ma sembra che dopo instagram facebook stia preparando qualcosa di grande per il mobile.

Socl, il social network di Microsoft nel dimenticatoio?

socl
Sono passati molti mesi dall'ultima volta che abbiamo parlato di Socl, il social network di microsoft che voleva fare concorrenza alle altre grandi aziende che avevano piattaforme sociali.

Socl è rimasto fin dall'inizio nell'ombra, e oggi appare come un ibrido più che un vero e proprio social network alla maniera "classica" ( simile a facebook per intenderci).

Infatti socl sembra destinato ad un altro tipo di utenza, gli studenti, obiettivo precisato da microsoft fin dall'inizio.

Ma in pochi hanno creduto nelle potenzialità di questa piattaforma che vale la pena ricordarlo, gira bene e presenta anche funzioni interessanti come la videochat e la possibilità di condividere contenuti audio-visivi.

Mancano tutte quelle funzioni che lo renderebbero un social network infestato di link e immagini, ma forse è proprio questo che interessa a microsoft: creare una piattaforma alternativa dove lo scambio di informazioni è pulito e non contaminato da contenuti spammosi.

Facebook app per compleanni: ringraziare amici in automatico

facebook compleanno
In un post del passato vi abbiamo illustrato una comoda app facebook che consentiva di fare gli auguri di compleanno ai vostri amici su facebook in maniera automatica.

In questo modo potevate risparmiare molto tempo e navigare sul social network di mark zuckerberg senza perdere troppo tempo a scrivere frasi tipo "buon compleanno" su ogni profilo; operazione che diventava complicata per gli utenti con tantissimi amici.

Oggi invece vi proponiamo l'app duale, quella che consente di rispondere in automatico agli auguri di compleanno su facebook.

Il nome dell'app è saythankyou, e consente di scrivere un messaggio predefinito per rispondere ai commenti sul proprio profilo durante il giorno del proprio compleanno, con la possibilità anche di inserire il "mi piace".

Tra le impostazioni dell'applicazioni c'è anche la possibilità di inserire un messaggio nella bacheca dell'amico che vi ha fatto gli auguri di compleanno!

Download facebook dati: più informazioni disponibili

download facebook
Tempo fa facebook ha dovuto affrontare con grande fermezza il tema della privacy dopo chele associazioni che tutelano la privacy degli utenti avevano chiesto al social blu chiarezza sui dati conservati.

Facebook all'epoca mise a disposizione degli utenti un file in formato zip, che ogni utente poteva scaricare, e dove erano contenute molte informazioni sulla storia del profilo facebook della persona in questione.

Con l'entrata in borsa di facebook ( con il simbolo fb), la questione della privacy resta ancora irrisolta, e facebook per evitare altri problemi durante questo periodo delicato, ha deciso di allargare il file con i dati degli utenti, rendendo disponibili per il download anche le seguenti informazioni:

- eventi ai quali gli utenti non hanno partecipato
- richieste di amicizia in sospeso o rifiutate
- disattivazioni account
- lista dei login facebook e logout facebook
- cellulare collegato all'account
-e a breve tutte le liste dei familiari del presente e del passato ( anche le richieste poi rifiutate dall'utente quindi).

Spotify, Pinterest e altre startup per i social network dopo Instagram?

spotify pinterest
Se negli anni passati la lotta tra i social network era a colpi di utenza ( basata cioè sul numero di utenti che erano iscritti ai social), oggi le cose sono cambiate.

Sembra infatti che la lotta si faccia più tramite l'acquisto di servizi terzi concorrenti, in particolare applicazioni e startup.

Come non ricordare ad esempio il recente acquisto di instagram da parte di facebook per 1 miliardo di dollari, o l'acquisto di friendfeed sempre da parte del social blu nel 2009.

Ma non è solo facebook a puntare sulle startup: infatti anche microsoft ha acquistato skype l'anno scorso per oltre 8 miliardi di dollari, twitter diverse applicazioni terze ( in particolare client twitter per smartphone), mentre google e yahoo in anni ancora precedenti hanno messo a segno due colpi importanti come youtube e flickr.

Ora quali saranno i prossimi colpi di mercato dei social media/social network?

Nel mirino di facebook, google e microsoft c'è un social network che è diventato a tutti gli effetti la terza potenza sociale: parliamo di pinterest. Il social network pinterest consente di avere una bacheca con una serie di immagini, foto e post it per raccogliere tutte le nostre idee, e potrebbe essere il social  network scomodo per google plus che ora sta emergendo alla grande.

Ma c'è grande attenzione anche sul futuro di spotify, nel mirino di facebook e twitter. Il servizio musicale però fa gola anche ad apple, anche se una cessione al team di cupertino sembra per ora la scelta meno plausibile.

Piermario Morosini, Luna Rossa, Titanic, Cambiamo il finale: trends twitter

Fine settimana intenso per twitter che vede lo sviluppo di diverse tematiche d'interesse.

In particolare sono tantissimi i tweet dedicati al calciatore morto nella partita tra livorno e pescara che si è tenuta il 14 aprile , Piermario Morosini. Storia triste per questo ragazzo , e ancora tante critiche sui soccorsi.

Tra gli hashtag che vanno forti ricordiamo #cambiamoilfinale, che raccoglie idee per finali alternativi, e #americanscup la competizione tra catamarani che si sta tenendo nella acque di napoli.

Molto forte vanno anche i tweet dedicati ad harry potter e ad emma watson che oggi compie gli anni, e alcuni tweet dedicati al 100esimo anniversario del titanic.

Pastbook, il tuo facebook in un gadget

pastbook amici facebook
Rendere reale la propria vita su un social network?

Beh è quello che cerca di fare l'applicazione pastbook con facebook, o meglio prova.

Infatti Pastbook è un app social che consente di ottenere dei gadget come scarpe, poster, borse etc. con i propri amici facebook stampati sopra.

Un servizio ovviamente a pagamento, ma che consente di rendere reale una parte della vita virtuale, o per chi non la vuole vedere in questi termini, consente di portarsi dietro in ogni occasione gli amici e le esperienze fatte su facebook.

Un ottimo strumento che può essere sfruttato anche dai brand per sponsorizzare i loro prodotti e la propria pagina facebook!

Personalizza il diario facebook con Restyle Timeline

modificare diario facebook

In passato vi abbiamo illustrato alcuni metodi funzionanti per poter disattivare il diario facebook ( o per meglio dire, impedire la visualizzazione della facebook timeline).

Abbiamo anche sottolineato che tali modifiche erano visibili solo a chi utilizzava l'estensione e non a tutto il pubblico su facebook.

Oggi invece ci poniamo una domanda leggermente diversa: e se volessimo mantenere alcune features del nuovo diario facebook ed eliminarne altri?
Se in pratica volessimo modificare/personalizzare la nostra facebook timeline , come possiamo fare?

Con RestyleTimeline potrete svolgere questa funzione in maniera davvero semplice.
RestyleTimeline è un'estensione disponibile per ora solo per firefox, chrome e safari, che consente di applicare 2 tipi di grafica al vostro profilo facebook.

personalizza timeline
Old Style

Viene eliminata la copertina su facebook, si ritorna ad una sola colonna per gli status e le condivisioni, mantenendo le altre caratteristiche del diario.

New Style

Viene sostanzialmente inserita la copertina e si rimane allo stile ad una colonna.

Google+ guida condivisione foto, status e video


google plus guida
Come promesso qualche giorno fa, ci stiamo cimentando in una descrizione più dettagliata di tutte le nuove funzioni di google plus, il social network che da qualche giorno ha completamente cambiato la sua interfaccia grafico/strutturale.

Oggi ci focalizziamo sulla home di google plus, in particolare sulla sezione che consente la condivisione rapida dei contenuti come immagini, foto, link, video etc.

Possiamo accedere a questa sezione cliccando sulla barra laterale su "home" come in figura.

Una volta giunti in questa sezione, clicchiamo in altro su "condividi le ultime novità".

Si aprirà ora una mini schermata in cui possiamo inserire i contenuti che volgiamo condividere.
Si possono condividere:
condividere google plus

a)Immagini, cliccando sulla "macchina fotografica". Tra le tante opzioni c'è la possibilità di caricare immagini da smartphone e di creare al momento un nuovo album fotografico da condividere.

b)Video, cliccando sul pulsante con il tasto play. Possiamo caricare video da youtube, decidere di collegare la webcam e registrare un video al momento, o ancora caricare il video dal nostro cellulare ( ovviamente è compresa l'opzione per caricare foto e video da pc).

c)Link, cliccando sull'ultimo pulsante a destra e inserendo l'url da condividere.


Spostandoci giù possiamo notare un'altra importante novità di google plus: la possibilità di poter inserire il livello di privacy per ogni singolo contenuto condiviso. Si può scegliere di condividere i contenuti con tutti ("pubblico") o solo con alcune cerchie di amici.
video google+

Insomma come avete potuto notare anche dalle immagini, google plus ha reso questa interfaccia molto simile a twitter, soprattutto per le opzioni e i pulsanti disponibili.
Un passo avanti è stato fatto per la creazione di album e per la condivisione rapida da youtube.

Nascondere chat e ticker su facebook: guida

barra laterale facebook
Tra le cose che poco piacciono agli utenti di facebook, c'è sicuramente la barra laterale, visibile in ogni pagina del social network blu.

La barra laterale su facebook, è quella sezione sulla destra che contiene la finestra con la chat e con il ticker; finestra che è sempre aperta e visibile.

Oggi vi spieghiamo come ridurre ad icona la chat di facebook e il ticker ( in poche parole tutta la barra laterale).

Guida facebook:

b) Come in figura cliccare su "nascondi barra laterale".

E in pochi istanti la vostra barra sarà scomparsa. Per farla riapparire vi basterà cliccare nuovamente sulla chat facebook.

Archivio Blog

Categorie